CREATE ACCOUNT

FORGOT YOUR DETAILS?

Lifestyle & Nutrition BLOG

INVICTUS BLOG

COSA MANGIARE PRIMA E DOPO UNA CORSA AD OSTACOLI

by / lunedì, 07 novembre 2016 / Published in Cross Training, Food, Salute & Benessere, Ultimi Articoli

A cura di Cristiano Rizzi

Molti ci chiedono cosa beviamo o mangiamo prima e dopo le corse ad ostacoli.
Ecco come gestire al meglio l’alimentazione per svolgere al meglio la gara e recuperare velocemente.

Innanzitutto chiariamo che la base è l’alimentazione classica, seguita però da un’integrazione ad hoc, necessaria dato lo sforzo extra che il nostro corpo andrà ad affrontare non paragonabile all’allenamento classico che effettuiamo nei mesi precedenti la gara; l’organismo consumerà ed avrà bisogno di elementi in più, non forniti nelle giuste quantità da una alimentazione standard.

Durante i 3-4 giorni precedenti la gara

Cercare di mantenere un’alimentazione semplice, regolare, consumando 5 piccoli pasti giornalieri:

Colazione
Spuntino a metà mattina
Pranzo
Merenda pomeridiana
Cena

 

colazione

A colazione abbondate leggermente con le calorie utilizzando fette biscottate, marmellata, uova, burro di arachidi ecc)
Durante i pasti principali (pranzo, cena) dovremmo semplicemente evitare alcool, cibi fritti, dolci ed altri alimenti che impegnano troppo il nostro corpo nella digestione.
Mentre durante gli altri pasti (spuntino, merenda) meglio utilizzare integratori o snack proteici come WHEY PROTEIN 80 oppure BROWNIES PROTEICI di The protein works, così assumerete i giusti elementi nutritivi assumendo il minor numero di calorie possibili (così da perdere un pochino di peso…vi sarà utile il giorno della gara).

spuntino
risoLa sera prima della gara:
A cena cercate di abbondare con i carboidrati semplici (pasta integrale, riso) eliminando quasi totalmente le proteine, così da effettuare il cosiddetto Carbo-loading (carico di carboidrati) fornendo energia al corpo da utilizzare la mattina seguente durante la competizione.

 

 

 

prewodLa mattina della gara:

personalmente riteniamo fondamentale avere in corpo tutti gli elementi nutritivi che il nostro organismo utilizzerà durante i numerosi sforzi, ma cercando di ridurre al minimo il volume di cibo nello stomaco per non impegnare troppo sangue nella digestione togliendolo ai muscoli (detto semplicemente) e evitare di avere dolori. Detto ciò consigliamo di utilizzare 2 gallette di riso abbinate ad un integratore come NITRO WORKS di The protein works, da assumere con circa 300ml d’acqua 1 oretta prima della gara, così da fornire al nostro corpo elementi fondamentali quali: idratazione (acqua), taurina (aminoacido organico eccitante simile alla caffeina), citrullina malato (composto organico derivato dall’anguria specifico per gli sport di resistenza) e molti altri ingredienti che potrete trovare sul loro sito internet www.theproteinworks.com.

 

post-garaImmediato post gara:
Ancor più fondamentale per il nostro corpo è reintegrare con i giusti componenti, così da evitare molti giorni di dolori e rigidità muscolare post-gara. Consigliamo di prendere entro un ora dalla fine della competizione uno shacker con WHEY PROTEIN 80 abbinate a iBCAA, entrambi prodotti Theproteinworks, che forniranno proteine per la ricostruzione muscolare e tutto il complesso di amminoacidi leucina, isoleucina, valina in rapporto 2:1:1, che aiuta la riparazione delle fibre muscolari aumentando la sintesi proteica di oltre il 30%.

 

 

Pasto post-gara:
Mangiate quello che volete, abbondando e condendo tutte le portate con risate in ottima compagnia di amici. Non c’è recupero migliore!!!

prodotti-in-genere
Crizzi

Hai una ricetta da proporci?

Scrivici! Pubblicheremo la tua ricetta cucinata da noi

TOP
Caricando...